Le forti piogge continuano in Jakarta e stanno facendo parecchi danni

Per i residenti in Jakarta ci sono brutte notizie, sono previste ancora forti piogge e dopo i grandi acquazzoni dei giorni scorsi, che hanno innescato inondazioni, la situazione purtroppo non tende a migliorare.


La gente, in diversi casi, deve abbandonare la casa per le forti inondazioni
Le forti piogge hanno colpito Jakarta
Acque alluvionali con profondità di 50 centimetri hanno inondato diverse aree, tra cui la Jl. MH Thamrin, Sarinah, Jl. Medan Merdeka Barat e Jl. Medan Merdeka Utara nel centro di Jakarta, causando gravi congestione del traffico.

Il Jakarta Disaster Mitigation Agency (BPBD) ha riferito che a mezzogiorno c'erano 107 posti inondati, per lo più a West e nel centro di Jakarta e molte famiglie sono state costrette a lasciare le loro case allagate.

Il portavoce Harry Tirto del centro Meteorologia, Climatologia e Geofisica Agency (BMKG) ha detto che le forti piogge continueranno nei prossimi due giorni e si sta entrando nell picco della stagione delle piogge.

Le inondazioni hanno anche colpiti la Commuter Line e le linee dell'autobus Transjakarta e la stazione ferroviaria di Tanah Abang in Central Jakarta è stata chiuso perchè i binari erano coperti dall'acqua e il governatore di Jakarta Basuki "Ahok" ha sottolineato che l'aumento del livello del mare al largo della costa del nord della capitale è stato un fattore che ha scatenato gravi inondazioni e molte delle pompe devono essere riparate in modo da lavorare meglio e più velocemente.

La capacità della città di 44 serbatoi, non ha potuto far fronte all'aumento del volume di acqua causata dall'innalzamento del livello del mare e dalla pioggia incessante e battente che ha visto anche il Palazzo di Stato allagato e persino il Museo Nazionale è stato inondato ed è la prima volta nella sua storia.

La gente è molto preoccupata e 6000 persone sono state evacuate, speriamo tutto questo possa finire presto.

2 commenti:

  1. Jakarta is my capital city. Please goverment.... Action please!.......

    RispondiElimina